Home / Arte / Architettura e Design / Architettura / REAL ESTATE USA: Il mercato immobiliare USA attrae investitori da ogni parte del mondo

REAL ESTATE USA: Il mercato immobiliare USA attrae investitori da ogni parte del mondo

In base ad un indagine su “Il Sole 24 Ore”, il 72% degli imprenditori Italiani vuole investire negli Stati Uniti... Negli Stati Uniti si concentra il 22% del PIL mondiale, quasi il doppio della Cina che si trova al secondo posto con il 13% del PIL mondiale.



REAL ESTATE USA: Il mercato immobiliare USA attrae investitori da ogni parte del mondo

Gli Stati Uniti sono per antonomasia la patria degli investimenti. Quando si pensa ad investimenti in borsa, ad investimenti immobiliari, a grandi aziende in cui investire (ad esempio a Coca-Cola, Google, Facebook, Amazon ecc..), vengono in mente subito gli Stati Uniti.

Questo non è dovuto solo alla forza economica statunitense, ma dipende da diversi fattori che andremo a scoprire assieme.

Link Sponsorizzati


Gli Stati Uniti attraggono capitali da tutto il mondo.

Negli Stati Uniti si concentra il 22% del PIL mondiale, quasi il doppio della Cina che si trova al secondo posto con il 13% del PIL mondiale.



Questo dato, oltre ad indicare una quantità enorme di capitali provenienti non solo dai 50 Stati confederati ma anche dall’estero, significa che gli stessi capitali continuano ad essere reinvestiti all’interno degli Stati Uniti, contribuendo al prodotto interno lordo.

Di conseguenza gli Stati Uniti garantendo agli investitori stranieri stabilità e specifiche agevolazioni e detrazioni tali da facilitare lo sviluppo delle imprese, contribuiscono alla ricchezza del paese e alla ricchezza degli stessi investitori.

Inoltre non ci sono restrizioni societarie, i soci di una Corporation o di una LLC Statunitense possono essere al 100 % cittadini stranieri, non ci sono restrizioni in merito ai capitali minimi da investire per aprire il proprio business in USA e non ci sono neanche restrizioni relative a particolari zone dove avere la sede della propria azienda o dove operare.

Negli Stati Uniti un investitore è libero di muoversi in qualsiasi area del paese e viene agevolato perché oltre a guadagnare dal proprio business contribuisce a creare ricchezza e lavoro per gli stessi cittadini Americani.

Di conseguenza in USA non vengono investiti solo capitali americani, ma qui si trovano i capitali di milioni di aziende e milioni di persone provenienti da tutto il mondo.

Real Estate USA - Immobiliare negli Stati Uniti

Stati Uniti: unico paese al mondo dove lo straniero ha le stesse possibilità di un americano di fare successo.

Negli Stati Uniti, non devi essere cittadino Americano per aver successo, ne è la prova anche un articolo uscito a Marzo 2016 sul Wall Street Journal.

Infatti, l’articolo specifica che ben il 51% delle Start Up miliardarie in dollari negli USA, sono fondate da immigrati.

Queste Start Up che che creano in media tra i 500 e i 1.000 posti di lavoro ciascuna, sono fondate da stranieri. Questa è una prova molto chiara che dimostra quanto gli Stati Uniti diano spazio agli imprenditori e agli investitori provenienti da tutto il mondo, e quanto questi siano importanti per la loro economia.

Di conseguenza quando si pensa ad un luogo dove le opportunità di business sono alla pari per tutti, cittadini americani e stranieri, si pensa agli Stati Uniti.

Mercato USA: prima scelta per gli imprenditori Italiani

In base ad un indagine su “Il Sole 24 Ore”, il 72% degli imprenditori Italiani vuole investire negli Stati Uniti.

Secondo l’indagine le motivazioni sono principalmente 3 (le risposte potevano essere multiple):
– per l’economia solida ed in espansione: 62% delle risposte,
– per il sistema fiscale certo e trasparente: 58% delle risposte
– per la tassazione vantaggiosa: 55% delle risposte.

Gli Stati Uniti perciò non sono solo un’alternativa ma anche in questo caso sono la prima scelta.
Una scelta che viene fatta per diversificare e diminuire il rischio legato al proprio paese d’origine: l’Italia.

Quindi la maggior parte degli imprenditori italiani punta a un mercato solido e strutturato così da ricavarne benefici per un lungo periodo e una scelta di questo tipo conferma ancora una volta il fatto che negli Stati Uniti ci sono concrete opportunità di guadagno anche per investitori stranieri.

Real Estate USA: il posto dove gli italiani investono in immobili.

Come rilevato dall’istituto di ricerca “Scenari immobiliari” è in aumento il numero di italiani che acquistano case all’estero. In particolare le mete preferite per acquistare casa all’estero sono:

– In primis la Spagna, dove gli Italiani acquistano la propria casa vacanza. Di conseguenza scelgono mete come le Baleari (Maiorca, Minorca, Ibiza e Formentera) famose per il divertimento oppure destinazioni come le Canarie (Tenerife, Fuerteventura, Gran Canaria, Lanzarote, La Palma e La Gomera) se preferiscono il relax o decidono di trasferirsi una volta raggiunta l’età pensionabile.

– Al secondo posto, gli Stati Uniti per acquisire case da mettere a redditto e per investimento. Questo per le tutele e per le opportunità che gli USA offrono e per i guadagni che si possono realizzare.

In particolare, gli Stati Uniti offrono tutele e garanzie che gli investitori non sentono di trovare in altre parti del mondo e infatti scelgono di investire in questo Paese noto per stabilità politica, economica e legislativa.

L’Inghilterra è solo in terza posizione e quindi dietro gli Stati Uniti, e ancora non si riesce a percepire quali saranno, nel futuro, gli effetti della Brexit e come questa influirà emotivamente sugli investitori stranieri.

Messico, Brasile, Thailandia, Germania, Francia, Cina e India si trovano nelle posizioni successive, ma le percentuali relative agli investimenti, in queste zone, si abbassano notevolmente rispetto alle prime posizioni.

Real Estate USA - Immobiliare negli Stati Uniti

Investire in immobili negli USA: anche i fondi immobiliari italiani presidiano con forza questo mercato

Anche quando si parla di grandi investitori immobiliari, siano essi professionisti del settore o veri e propri fondi di investimento, questi prediligono gli USA.

Alla domanda se nei prossimi 5 anni, prevedono di mantenere e aumentare in portafoglio la propria quota di investimenti in immobili negli Stati Uniti, tutti hanno dato risposta affermativa.

In particolare, i grandi investitori scelgono il mercato immobiliare USA principalmente per tre motivi:
– L’investimento immobiliare è più stabile e sicuro rispetto ad altri paesi
– Le migliori opportunità di rivalutazione del capitale
– La vitalità e la vastità del mercato immobiliare USA, che permettono di trovare continuamente investimenti interessanti

Infatti i fondi d’investimento che hanno in portafoglio immobili negli Stati Uniti, hanno prospettive di ritorni di investimenti e di guadagni più alti della media.

Investire negli USA: perché lo fanno i più grossi investitori al mondo.

Anche negli investimenti, prima di fare una scelta, è bene osservare e imparare dai migliori professionisti al mondo in questo specifico settore.

Proprio negli Stati Uniti sta concentrando i propri capitali uno degli investitori più influenti al mondo.

Ogni anno Warren Buffett pubblica la lettera ai propri azionisti – uno dei dispacci economici più letti e più studiati nell’ambito degli investimenti – che analizza il mercato e fornisce indicazioni per il futuro.

Per Buffett il futuro degli Stati Uniti è in crescita ed in espansione e sta investendo negli USA quasi l’intera liquidità che ha a disposizione.

Real Estate USA - Immobiliare negli Stati Uniti

In conclusione

Conosciamo in prima persona il mercato statunitense e personalmente guadagniamo con gli investimenti immobiliari dal 2011.

Riteniamo sia interessante per imprenditori ed investitori poter entrare in un mercato grande e stabile come quello statunitense.

In particolare, consigliamo di tenere d’occhio il mercato immobiliare degli Stati Uniti, che garantisce tutele e guadagni non paragonabili a quelli offerti dal mercato immobiliare italiano, soprattutto in questo momento in cui gli immobili sono avvicinabili anche da investitori che finora non hanno mai investito in USA.

Vanni Valente

Sito: www.vannivalente.com
Facebook : www.facebook.com/realamericaestate

Sito: rendiville.com
Facebook: www.facebook.com/RendiVille-584175118433993/

Salva

Comments

comments

Link Sponsorizzati


Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Massimo Dallaglio

- Giornalista Ordine Nazionale Giornalisti Roma N° 111329 - Laurea in Sociologia Università di Bologna