Home / Attualità / HUMAN il film di Yann Arthus Bertrand sull’Uomo e l’Altro

HUMAN il film di Yann Arthus Bertrand sull’Uomo e l’Altro

Link Sponsorizzati


“Sognavo un film dove il potere delle parole riecheggiasse sulla bellezza del mondo“. Queste le parole di Yann Arthus Bertrand sul suo film – termine riduttivo per definire questo esperimento filmico dalle immagini toccanti sull’uomo e sul pianeta – Human, presentato fuori concorso alla scorsa 72mostra del cinema di Venezia, e ora nelle sale.

Link Sponsorizzati


Link Sponsorizzati



HUMAN il film di Yann Arthus-Bertrand sull'Uomo e l'AltroInsieme alle favolose riprese aree con cui e’ diventato noto ai più A.-Bertrand, il film è una ” narrazione” corale, lunga 3 ore – ma non ci si accorge della durata nel vederlo-, testimoniata da esseri umani di ogni parte del pianeta Terra.

Da oggi fino al 2 marzo si potrà vedere Human nei cinema, un’opera monumentale del fotografo e regista Yann Arthus Bertrand. Si tratta nello specifico di un insieme di storie e immagini provenienti da tutto il mondo nel cuore di ciò che significa essere umani; una raccolta cui il regista francese ha dedicato anni, girando in tutto il mondo.

HUMAN il film di Yann Arthus-Bertrand sull'Uomo e l'AltroI mali dell’umanità, come la povertà, la guerra, l’obbligata emigrazione dalla terra natia, sono il fulcro del film, per il quale Yann Arthus Bertrand ha scelto di impegnarsi in prima persona, anche a livello politico, per far arrivare sul grande schermo – e anche in internet – le voci dell’ Africa, dell’Asia, dell’ Ucraina, dell’Iraq, voci di popolazioni e individui martoriati nella loro più intima umanità.

Tutti gli intervistati hanno parlato a ruota libera di ogni tipo di argomento, dalla difficoltà di crescere alla ricerca dell’amore e della felicità: “è questa immensa ricchezza del dialogo umano che si pone al cuore di Human”. Ogni intervista ha lasciato spazio all’apertura, allo svelarsi dei segreti dell’essere umano, che legano profondamente con una tela invisibile tutta l’umanità.
HUMAN il film di Yann Arthus-Bertrand sull'Uomo e l'Altro“Sono un uomo fra sette miliardi di altri uomini. Negli ultimi 40 anni ho fotografato il nostro pianeta e la diversità umana, e ho l’impressione che l’umanità non stia facendo alcun progresso. Non sempre riusciamo a vivere insieme”, racconta Yann Arthus-Bertrand. Il regista ha fatto parlare l’essere umano dell’uomo stesso: “nei visi, negli sguardi e nelle parole trovo un potente mezzo per arrivare alle profondità dell’animo umano: ad ogni incontro, ci si avvicina di un passo, ogni storia è unica e nell’esplorare le esperienze dell’Altro, ero in cerca di comprensione”.

HUMAN il film di Yann Arthus-Bertrand sull'Uomo e l'AltroOltre alla profondità umana il focus resta sempre vivo sul pianeta Terra e sul suo incedibile potere di rinnovarsi, grazie  alle carrellate aree sui continenti; il film, proprio per la nostra umanità, parla a noi in prima persona  ci riflette, per cui non può lasciare indifferenti.

Questo film porta con sé la voce di tutti gli uomini e le donne che mi hanno raccontato le loro storie. È il loro messaggero” ha dichiarato Y. Arthus- Bertrand.

Preparatevi ad emozionarvi.

Di Luisa Galati

Il trailer di Human

__________________________________________________________________

Se questo articolo ti è piaciuto vieni a trovarci sulla nostra

Pagina Facebook: www.facebook.com/DVclub

dvclub-2001

Share the joy
  • 19
  •  
  •  
  •  
  •  
    19
    Shares

luindi

Giornalista pubblicista, laureata in filosofia. Sempre a caccia di novità nel campo dell'attualità, dell 'arte e soprattutto in ambito cinematografico..