Home / Arte / Architettura e Design / Architettura / Singapore trasforma rete ferroviaria abbandonata in parco naturale di 24 km

Singapore trasforma rete ferroviaria abbandonata in parco naturale di 24 km

Link Sponsorizzati


Singapore trasformerà una rete ferroviaria abbandonata in un parco naturale di 24 km
Singapore
realizzerà presto uno tra i più grandi e ambiziosi progetti di rails-to-trails al mondo per creare un nuovo parco naturale lungo 24 chilometri.

Link Sponsorizzati


Link Sponsorizzati



[Clicca qui per sapere di piu sul rail-to-trails]

Per questo progetto è stata selezionata la proposta del Giapponese Nikken Sekkei, la quale si prefigge di ridisegnare e sviluppare una rete ferroviaria abbandonata lunga ben 24 chilometri, trasformandola in un lungo parco naturale a diverse tematiche. La lunga linea ferrioviaria attraversa l’intera nazione di Singapore, partendo dalla stazione di Tanjong Pagar, collocata al sud, ed estendosi fino ai confini del nord.

Nikken Sekkei ha disegnato questo progetto in collaborazione con gli affermati marchi di architettura ed ingegneria Tierra Design e Arup Singapore.

Il team di ingegneri e architetti, pianifica di includere nel piano circa 122 punti di accesso, 21 piattaforme ricche di attrazioni e un percorso per biciclette che si estende per tutta la lunghezza dell’ex linea ferroviaria. La proposta ambisce anche a lasciare la natura dell’ambiente circostante, intatta, interferendo il meno possibile.

I 24 chilometri di parco naturale includeranno 8 attrazioni principali, da spazi attivi per eventi come ad esempio aree adibite a presentazioni di film, fino ad angoli panoramici che lasciano sperimentare la quiete della foresta e la bellezza della natura circostante. Nikken Sekkei e Tierra Design stanno al momento creando un design preliminare per i primi 4 km di linea ed hanno organizzato diversi forum per richiedere al pubblico opinioni e suggerimenti. L’attività di raccolta feedback durerà fino a fine marzo. [Clicca qui se vuoi vedere il progetto e dare un tuo suggerimento].

Nikken Sekkei afferma: – “La proposta si prefigge di ricreare questo corridoio ferrioviario, rendendolo una fonte di ispirazione, accessibile, confortevole, indimenticabile, eco-friendly e favorevole allo sviluppo. Il progetto potrà aggiungere a Singapore un simbolo sociale di alta qualità ma anche un luogo dove le persone possono incontrarsi e condividere momenti semplici ma speciali”.

di Manuela Camporaso

Share the joy
  • 90
  •  
  •  
  •  
    90
    Shares

Manuela Camporaso