Home / Arte / Architettura e Design / Architettura / PLANTLAMP – LA PIANTA CHE CRESCE IN UNA LAMPADA E SENZA ACQUA

PLANTLAMP – LA PIANTA CHE CRESCE IN UNA LAMPADA E SENZA ACQUA

Link Sponsorizzati


La Mygdal Plantlamp è l’ultima invenzione dello studio di design tedesco We Love Eames, composto da Emilia Lucht e Arne Sebrantke. I due designer hanno voluto creare una lampada innovativa che potesse permettere alle persone di illuminare i propri ambienti e crescere una pianta allo stesso tempo, all’interno della propria abitazione ed a qualsiasi temperatura interna, in quanto la luce del sole non è richiesta.

Link Sponsorizzati


Link Sponsorizzati



PLANTLAMP – LA PIANTA CHE CRESCE IN UNA LAMPADA E SENZA ACQUA

La loro idea è nata dopo aver appurato che le persone che vivono in città, spesso non possono godere di aree verdi in quanto non presenti a sufficienza nelle strutture urbame. In questo modo, grazie a queste piante-lampade, si può invece dare la possibilità alle stesse di beneficiare di un’atmosfera “green” e naturale in qualsiasi circostanza.

Questa speciale, creativa ed artigianale lampada utilizza dunque una lampada LED per sostituire le funzioni del sole. E cosa ancora più pazzesca, secondo quanto riportato dai designer, la pianta racchiusa all’interno della lampada è capace di crescere e mantenersi fresca anche senza usare acqua per anni.

PLANTLAMP – LA PIANTA CHE CRESCE IN UNA LAMPADA E SENZA ACQUA

Con questa invenzione, la coppia di designer tedeschi, ha portato il concetto di design al livello successivo, creando una lampada funzionale ed intelligente che allo stesso tempo riesce a funzionare sia da serra che da elemento estetico per gli ambienti. La lampada imita, infatti, l’intero processo di fotosintensi e questo significa che, chi le possiede, non deve nemmeno prendersene cura!

PLANTLAMP – LA PIANTA CHE CRESCE IN UNA LAMPADA E SENZA ACQUA

Per questa invenzione sono stati creati due modelli di lampada: un modello che può pendere dal soffitto ed un modello che può essere posato su una superficie piana o un tavolo. Il vetro che costituisce il corpo della lampada e che protegge la pianta include un elemento innovativo addizionale: un rivestimento termico capace di condurre elettricità di modo che la lampada non ha nemmeno bisogno di un filo o una presa per funzionare. Per questo tipo di tecnologia la casa di design sta registrando un brevetto che è ancora in fase di approvazione.

Guarda il video:

___________________________________________________________________________

Manuela
Articolo di Manuela Camporaso
e-mail: manuelacamporaso@yahoo.com.au
Pagina Facebook: www.facebook.com/manuela.corporation

__________________________________________________________________________

Se questo articolo ti è piaciuto vieni a trovarci sulla nostra

Pagina Facebook: www.facebook.com/DVclub

dvclub-2001

Share the joy
  • 11
  •  
  •  
  •  
  •  
    11
    Shares

Manuela Camporaso