Home / Attualità / PAVLOK SHOCK CLOCK – LA SVEGLIA ELETTROSHOCK PER DORMIGLIONI DOC

PAVLOK SHOCK CLOCK – LA SVEGLIA ELETTROSHOCK PER DORMIGLIONI DOC

Link Sponsorizzati


PAVLOK SHOCK CLOCK – LA SVEGLIA ELETTROSHOCK PER DORMIGLIONI DOC

Link Sponsorizzati



Si chiama Pavlok Shock Clock ed è un bracciale molto speciale… si tratta infatti di una vera e propria sveglia elettroshock da polso adatta ai dormiglioni più incalliti!

Link Sponsorizzati


Se fate parte di quel gruppo di persone che la mattina fanno molta fatica ad alzarsi, allora questo nuovo metodo vi spingerà a lasciare il vostro letto con la forza, infatti queste speciale sveglia da polso vi darà una scossa elettrica se non vi decidete ad abbandonare il letto … ma leggiamo meglio come funziona.

PAVLOK SHOCK CLOCK - LA SVEGLIA ELETTROSHOCK PER DORMIGLIONI DOC

Il Pavlok Shock Clock ha diversi diversi tipi di suonerie che vengono attivate prima della scossa finale. Infatti all’inizio l’allarme parte con una leggera e morbida vibrazione, se non vi alzate, gradualmente passa alla seconda fase, e cioè quella dell’attivazione di una suoneria piuttosto irritante. Se neanche la seconda fase della suoneria spiacevole riuscirà a smuovermi dal comodo letto, il bracciale passerà alla fase finale: la scossa elettrica.

PAVLOK SHOCK CLOCK - LA SVEGLIA ELETTROSHOCK PER DORMIGLIONI DOC

Questo braccialetto, in vendita da Settembre dello scorso anno, promette di modificare il comportamento del dormiglione di turno. In pratica, con il tempo, il cervello memorizza che dopo qualche minuto dalla prima vibrazione di avviso c’è la scossa e quindi ci si sveglia per evitarla. Dunque il condizionamento sarebbe talmente efficace che dopo qualche tempo si può anche fare a meno del bracciale, continuandosi a svegliare puntualmente.

PAVLOK SHOCK CLOCK - LA SVEGLIA ELETTROSHOCK PER DORMIGLIONI DOCI disturbi del sonno sono diffusi tra persone di tutte le età. Gli effetti di una carenza di sonno si mostrano evidenti attraverso segnali fisici come le borse sotto gli occhi, pelle poco luminosa, palpebre appesantite e afflosciate, manifestazioni di ansia, irritabilità, nervosismo e stanchezza. Talvolta la difficoltà a dormire è causata da motivi abbastanza semplici, come rumori, brutti sogni, pensieri eccessivi e stress da lavoro o emozionale. Quando il disturbo del sonno non è originato da nessuno di questi fattori e alla base ci sono motivazioni di più complessa risoluzione, viene suggerito l’intervento del medico o dello specialista. [credit:http://lavinialatorre.it]

Uno degli ideatori del Pavlok Shock Clock afferma: “Ovviamente la scossa è stata progettata attentamente e appositamente per essere fastidiosa ma non dolorosa, la quale è molto simile a quella che si prende dall’elettricità statica, come quando si tocca una maniglia di metallo”.

Il sito internet del Pavlok Shock Clock https://buy.pavlok.com/

 

Guarda il video

 

Articolo di Manuela Camporaso

separatore-strutture

Se questo articolo ti è piaciuto vieni a trovarci sulla nostra

Pagina Facebook: www.facebook.com/DVclub

Share the joy
  • 27
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    27
    Shares

Manuela Camporaso