Home / Attualità / NUOVA TECNOLOGIA OTTICA PER TRASMISSIONE DATI DA RECORD

NUOVA TECNOLOGIA OTTICA PER TRASMISSIONE DATI DA RECORD

Link Sponsorizzati


In Inghilterra un gruppo di scienziati ha registrato un nuovo record di velocità per quanto riguarda una nuova tecnologia di trasmissione dati basata su un sistema di comunicazione ottica.

Link Sponsorizzati


Link Sponsorizzati



La comunicazione ottica è una qualunque forma di telecomunicazione che usa la luce come mezzo di trasmissione. La comunicazione può essere sia cablata che non cablata ovvero wireless. Un sistema di comunicazione ottico consiste di un trasmettitore, che codifica un messaggio in un segnale ottico, un canale, che convoglia il segnale a destinazione, ed un ricevitore, che estrae il messaggio dal segnale ottico ricevuto. [leggi di più su wikipedia]

NUOVA TECNOLOGIA OTTICA PER TRASMISSIONE DATI DA RECORD

Cosa ha di speciale questa nuova tecnologia? Tanto per fare un paragone semplice la velocità di trasmissione è praticamente 50.000 volte più grande di qualsiasi altra connessione a banda larga presente ad oggi, settata su un trasferimento di 24 megabits al secondo, la quale è già considerata “super veloce”. Uno dei ricercatori del College London, Roberto Maher, afferma: “per fare un esempio e parlando in termini di videogioco, la nuova trasmissione di dati che abbiamo creato permetterebbe di scaricare l’intera serie di Games of Thrones in HD, in 1 solo secondo”.

NUOVA TECNOLOGIA OTTICA PER TRASMISSIONE DATI DA RECORDMaher ed i suoi colleghi hanno creato questo nuovo sistema raggruppando 15 differenti canali di trasmissione a cui inviare i dati. Ogni canale trasporta un segnale ottico di differente lunghezza d’onda e quindi di portata. Una volta che tutte le informazioni hanno raggiunto la loro destinazione, vengono canalizzate in un unico ricevitore ottico dotato di un processore che ha una larghezza di banda super elevata. Il team ha nominato questo sistema di 15 canali “super-canale” e ha affermato che è la chiave per raggiungere questa velocità incredibile.

I dettagli sono stati pubblicizzati sul sito Scientific Reports e per quanto sia un concetto di trasmissione dati molto eccitante non è ancora pronto per sostituire la nostra attuale tecnologia ottica. Il motivo per il quale questo “super-canale” non è stato ancora commercializzato è per il fatto che se il gruppo di ricercatori vuole attirare l’attenzione delle compagnie che controllano Internet, deve dimostrare che questo tipo di tecnologia è capace di funzionare su lunga data. Una prova non semplice da superare per i segnali ottici che, a questa velocità, possono facilmente correre il rischio di distorcersi o modificarsi durante i chilometri percorsi nei milioni di fibre ottiche installate per il mondo, e questo non sarebbe di beneficio a nessuno.

di Manuela Camporaso

__________________________________________________________________

Se questo articolo ti è piaciuto vieni a trovarci sulla nostra

Pagina Facebook: www.facebook.com/DVclub

dvclub-2001

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Manuela Camporaso