Home / Arte / Architettura e Design / Architettura / MONSTER HOUSE – PASTICCIERA TRASFORMA ABITAZIONE DEI GENITORI IN CASA STREGATA

MONSTER HOUSE – PASTICCIERA TRASFORMA ABITAZIONE DEI GENITORI IN CASA STREGATA

Christine McConnell è una fotografa e pasticciera che ha trasformato la casa dei genitori in sud California in una casa stregata degna di un film horror.

Link Sponsorizzati


MONSTER HOUSE – PASTICCIERA TRASFORMA ABITAZIONE DEI GENITORI IN CASA STREGATA

Link Sponsorizzati



Christine McConnell è una fotografa, artista e pasticciera che ha speso gran parte dei mesi passati a trasformare la casa dei genitori, in Sud California, in qualcosa di originale e … decisamente horror !

Link Sponsorizzati


MONSTER HOUSE – PASTICCIERA TRASFORMA ABITAZIONE DEI GENITORI IN CASA STREGATA

La porta dell’abitazione è stata trasformata in una bocca gigante piena di denti affilati, mentre sui tetti sono spuntati occhi osservatori che intimidiscono chiunque voglia avvicinarsi. Christine McConnell, nota per il suo amore per il bizzarro, ha detto di essere stata ispirata da un film horror per bambini del 2006: Monster House, un film in cui la casa diventa una grande bestia vivente ed autonoma.

MONSTER HOUSE – PASTICCIERA TRASFORMA ABITAZIONE DEI GENITORI IN CASA STREGATA

La casa è stata arredata di preziosi dettagli horror e con nulla da invidiare ad un film del genere! Inoltre, essendo pasticciera, la McConnell si è divertita a realizzare dolci creazioni dal contenuto edibile ma dall’aspetto disgustoso che si lasciano ammirare ma che possono risultare davvero poco invitanti per il palato, anche per i più golosi …

MONSTER HOUSE – PASTICCIERA TRASFORMA ABITAZIONE DEI GENITORI IN CASA STREGATA

“Ho sempre decorato la casa dei miei genitori con strani scenari” dice l’artista “ma non ho mai avuto un riscontro così ampio e positivo, da parte di adulti e bambini che si sono fermati numerosi a visitare l’abitazione”.

Nel Luglio dello scorso anno, Christine McConnell ha riscontrato un notevole successo su Facebook come fotografa, postando foto che mescolano classiche immagini tradizionali di donne anni “50 con i classici stereotipi femminili dei film horror. In altre fotografie Christine invece mescola creazioni di dolci e torte, sistemandole su scenari da science fiction horror.

MONSTER HOUSE – PASTICCIERA TRASFORMA ABITAZIONE DEI GENITORI IN CASA STREGATA

Christine McConnell dice di essere innamorata dello stile anni ’40, anni ’50 ed anni ’60 ma che allo stesso tempo ama quel senso di velata comicità tipica delle commedie degli anni ’80. I suoi lavori sono dunque un miscuglio complessivo di tutte queste preferenze.

Quest’artista ci mostra un modo alternativo, originale e legittimo, di promuovere la propria creatività. Per vitistare la Pagina Facebook aggiornata di Christine McConnell clicca sul link sottostante:
www.facebook.com/Christine-H-McConnell-144386885580944

MONSTER HOUSE – PASTICCIERA TRASFORMA ABITAZIONE DEI GENITORI IN CASA STREGATA

Articolo di Manuela Camporaso

separatore-strutture

Se questo articolo ti è piaciuto vieni a trovarci sulla nostra

Pagina Facebook: www.facebook.com/DVclub

 dvclub-2001

Share the joy
  • 20
  •  
  •  
  •  
  •  
    20
    Shares

Manuela Camporaso