Home / Arte / Architettura e Design / Lulu Dans Ma Rue – A PARIGI RINASCE IL PORTINAIO DI QUARTIERE

Lulu Dans Ma Rue – A PARIGI RINASCE IL PORTINAIO DI QUARTIERE

Link Sponsorizzati


Dalla primavera dello scorso anno, a Parigi, esiste un servizio innovativo che ha riscontrato un gran successo, incluso il pieno sostegno del comune di Parigi: si chiama Lulu Dans Ma Rue ed è un problem solving point o meglio un chiosco che funge da portinaio di quartiere.

Link Sponsorizzati


Link Sponsorizzati



Lulu Dans Ma Rue – A PARIGI RINASCE IL PORTINAIO DI QUARTIERE

Il nuovo progetto, creativo e utile, funziona come una specie di punto di aiuto a cui rivolgersi per ogni tipo di problema, dal frigo che non funziona ai quotidiani problemi di manutenzione ordinaria, fino a fornire anche servizi di baby sitting per i bambini. In fondo sognano un po’ tutti di avere qualcuno affidabile che si prenda cura delle piccole e fastidiose faccende di tutti i giorni, specialmente le persone anziane e professionalmente impegnate.

L’ideatore del progetto Charles-Edouard Vincent afferma: «Volevamo ridonare all’umanità il concetto di vita quotidiana e solidale. L’obiettivo è di risolvere piccoli e grandi problemi degli abitanti del quartiere». In accordo con queste parole il motto del piccolo chiosco recita: «Bricolage, ménage, coup de main et bonne humeur» tradotto «Fai da te, pulizia, darsi una mano e buon umore».

Lulu Dans Ma Rue – A PARIGI RINASCE IL PORTINAIO DI QUARTIERE

Dunque a Parigi questo concetto è diventato realtà. I chioschi di Lulu dans ma rue a guardarli assomigliano a delle edicole, invece si tratta del nuovo portinaio di quartiere. Questo nuovo concetto di portineria si sposa benissimo con la modernità attuale, tanto impegnata da non riuscire a gestire le faccende di casa in modo completo ed autonomo.

Lulu Dans Ma Rue – A PARIGI RINASCE IL PORTINAIO DI QUARTIERE

Come funziona nello specifico Lulu Dans Ma Rue?

Chi ha bisogno del servizio deve semplicemente contattare il chiosco e spiegare di cosa si necessita. La comunicazione avviene via telefono, con una e-mail o semplicemente recandosi al chiosco in persona. Appena individuato il da farsi, il portiere di turno troverà la persona giusta a cui affidare il lavoro richiesto. La persona in carico del lavoro potrebbe benissimo essere un idraulico, un giardiniere, un tecnico informatico, uno studente, un pensionato, un disoccupato o addirittura il vicino di casa! L’importante è che sia in grado di svolgere il lavoro richiesto.

Le tariffe, modiche e amichevoli, sono stabilite su somme scaglionate in 20 minuti di intervento, fino ad arrivare a forfait da concordare in anticipo, in caso di interventi più impegnativi.

Ad oggi il progetto ha riscontrato grande successo da parte del pubblico e sono state ricevute oltre 100 proposte di nuove aperture in tutta la città.

Il sito internet: www.luludansmarue.org

Pagina Facebook: [clicca qui]

Guarda il video:

di Manuela Camporaso

__________________________________________________________________

Se questo articolo ti è piaciuto vieni a trovarci sulla nostra

Pagina Facebook: www.facebook.com/DVclub

dvclub-2001

 

Share the joy
  • 77
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    77
    Shares

Manuela Camporaso