Home / Attualità / KAYOOLA KIIRA MOTORS – IN UGANDA IL PRIMO AUTOBUS AD ENERGIA SOLARE

KAYOOLA KIIRA MOTORS – IN UGANDA IL PRIMO AUTOBUS AD ENERGIA SOLARE

Link Sponsorizzati


Quale posto migliore se non l’equatore per sfruttare la potenza dell’energia solare?
Dopo un tentativo di guida riuscito alla perfezione, la nazione dell’Uganda sta per lanciare il suo primo autobus ad energia solare, il Kayoola.
La nazione Africana ha decisamente fatto un potente passo avanti nel raggiungimento di un grande traguardo sulla progettazione e realizzazione di trasporti pubblici ad energia rinnovabile.

Link Sponsorizzati


Link Sponsorizzati



KAYOOLA KIIRA MOTORS – IN UGANDA IL PRIMO AUTOBUS AD ENERGIA SOLARE

L’ autobus ad energia solare è stato sviluppato e realizzato dalla Kiira Motors Corportion, ed è stato chiamato Kayoola Bus. L’autobus è alimentato da due batterie che accumulano energia solare derivante da pannelli solari installati sul tetto del mezzo. La capacità di viaggio arriva ad 80 chilometri, il che significa che l’autobus è per il momento adatto a compiere tragitti interni alla città e non per viaggi lunghi. La capienza del veicolo è di 35 passeggeri. L’autobus ad energia solare verrà reso disponibile per l’uso pubblico tra pochi giorni, precisamente il 16 Febbraio.

KAYOOLA KIIRA MOTORS – IN UGANDA IL PRIMO AUTOBUS AD ENERGIA SOLARE

La Kiira Motors Corporation è la principale casa automobilistica in Uganda, costituita dalla collaborazione tra l’Università di Makerere, il College of Engineering & Industrial Design e l’Uganda Ministry of Trade. Il governo dell’Uganda ha investito circa $70 milioni di dollari nella compagnia  alla quale è stato anche assegnato un territorio di 100 ettari dedicato alla produzione e alla commercializzazione dei mezzi.

Paul Isaac, chief executive della Kiira Motors, ha comunicato alla BBC: “sono onorato dalla positiva reazione del pubblico per l’innovativo veicolo. La compagnia spera di produrre nuovi posti di lavoro collegati alla produzione di massa della nuova Kayoola”.

L’obiettivo principale della compagnia, in futuro, è di riuscire a produrre le parti necessarie per la costruzione dei mezzi, localmente, e diventare complemente indipendente entro il 2029.

Guarda il test di guida dell’autobus ad energia solare:

 

di Manuela Camporaso

__________________________________________________________________

Se questo articolo ti è piaciuto vieni a trovarci sulla nostra

Pagina Facebook: www.facebook.com/DVclub

dvclub-2001

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Manuela Camporaso