Home / Arte / Artisti / Intervista a Morena Beltrami – Pittrice

Intervista a Morena Beltrami – Pittrice

Link Sponsorizzati


Morena, vuoi raccontare ai nostri lettori di DVclub il tuo percorso artistico, quando hai iniziato ad interessarti alla pittura?
Praticamente non ho un vero percorso, sono autodidatta e ho incominciato a disegnare cartoni animati per gioco da piccola a 5 anni,

Link Sponsorizzati


poi l’ho sempre coltivato come hobby soltanto da 4 anni a questa parte ho incominciato a fare concorsi d’arte, a vincerli o comunque a concretizzare qualche premio importante.

Link Sponsorizzati



Che tipo di pittura realizzi?
La mia arte si chiama NEW VISION ART è una tecnica che ho inventato io disegnando dai cartoni animati con una penna ottica, tavola grafica collegata al computer appunto.  Sintetizzo il disegno che voglio sia impresso sul supporto, lo coloro e gioco di composizione con altre immagini, dopodichè  vado in tipografia e utilizzo una macchina speciale che imprime il mio disegno sul supporto a bagni di luce ultravioletta, ed il risultato è quanto potete vedere nel mio sito: www.inartemorena.com. Attualmente sono stata scelta nel progetto Artetivulab diretto da Emanuela Orler sul canale 78 del digitale terrestre e sul sito www.artetivulab.com E’ incominciata per gioco ora sta diventando un vero e proprio lavoro.


Che tipo di artista sei?
Mi reputo un’artista che non si lascia condizionare dalla massa, segue il suo istinto e per questo sono sempre contro corrente, ma non importa, ciò che più conta è che mi sento libera da ogni pressione e tecnica.

Da quanto tempo sei diventata la persona originale che sei oggi?
Lo sono sempre stata, non mi sono mai trasformata. Sono testarda e vado avanti per la mia strada.

Si può ancora parlare di originalità e cosè per te l’originalità?
Per quanto mi riguarda si. E’ vero che l’ispirazione di creare nuove tecniche e sperimentare mi viene però guardando ciò che altri artisti del passato hanno fatto purtroppo. Non avere schemi. Per esempio io odio il pennello perché mi limita nella fantasia. Ormai con quell’attrezzo è stato fatto tutto quello che è possibile. Non trovo certo originale la provocazione volgare come molti artisti al giorno d’oggi fanno.

Che cosa dobbiamo aspettarci in futuro?
Spero che sentiate parlare di me.

Quali correnti artistiche hanno influenzato il tuo stile?
Amo alla follia Wharoll e Basquiat

Sei sposato/a, hai una tua famiglia?
No sono single e sono felice di esserlo.

Quale messaggio vuoi dare con la tua pittura?
Quello che serve perché la gente possa comprendere il mio stato d’animo in quell’istante esatto in cui ho voluto rendere visione la mia sensazione. Se ci sono riuscita, cerco sempre un passo in più per migliorare e stupire ancora.


Dove possiamo vedere le tue opere?
www.inartemorena.com
www.gamariel.com   (blog)
sono i due siti dove espongo gli ultimi lavori

Hai un consiglio da dare a chi vorrebbe iniziare questo magnifico viaggio di artista?
Non ho consigli sulle tecniche ma posso soltanto dire che per me l’arte è invenzione e la pittura è un’altra cosa.

Vuoi aggiungere tu qualcosa alla tua personale intervista?
Non voglio dilungarmi in banalità ma ritengo che per un artista al giorno d’oggi sia davvero molto difficile emergere dalla massa. Primo purtroppo si incorre in perdite di denaro eccessive esponendo nelle gallerie che altro non offrono che lo spazio e basta. Non hanno un portafoglio clienti che possa essere invitato alle tue personali, si limitano quindi a invitare altri artisti che sicuramente non compreranno mai i tuoi quadri. Quindi soldi e tempo sprecato. Ho raggiunto più risultati io da sola in un anno cercando luoghi e improvvisazioni di uffici stampa con tanto di invito sui vari portali internet che dandomi in pasto a fantomatiche gallerie più o meno importanti. E’ stata una fortuna o una fatalità che doveva accadere sulla mia strada quella di incontrarmi con Emanuela Orler, lei è una persona professionalmente impeccabile, capace e anche molto audace nello scommettere su un artista. Le sono piaciuti i miei lavori, il mio carattere soprattutto tenace e creativo, ed ora la strada è incominciata.

Grazie per aver risposto alle nostre domande, sei stato gentilissima, è stato un piacere.
Anche per me è stato un piacere grazie a te

Di Patanè Maria Valentina

Share the joy
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares

Massimo Dallaglio

- Giornalista Ordine Nazionale Giornalisti Roma N° 111329 - Laurea in Sociologia Università di Bologna