Home / Arte / Architettura e Design / Architettura / Il labirinto più grande del mondo è a Fontanellato

Il labirinto più grande del mondo è a Fontanellato

Link Sponsorizzati


Il Labirinto più grande del mondo, chiamato “Labirinto della Masone” nasce a Fontanellato (PR) da un’idea di Franco Maria Ricci – editore, designer, collezionista d’arte, bibliofilo – e da una promessa da lui fatta nel 1977 allo scrittore argentino Jorge Luis Borges, il quale – affascinato da sempre dal simbolo del labirinto anche visto come metafora della condizione umana – gli disse che il labirinto più grande del mondo esisteva già: era il deserto.

Link Sponsorizzati


Link Sponsorizzati



Il labirinto più grande del mondo 5Il labirinto è stato inaugurato nella primavera 2015 in occasione del bicentenario della morte di Giambattista Bodoni (incisore, tipografo e stampatore italiano, ancora oggi noto per i caratteri tipografici da lui creati) e si snoda lungo tre chilometri di camminamenti ad angolo retto, secondo il modello romano, fra 200mila piante di bambù alte cinque metri.

E’ stato progettato da Franco Maria Ricci insieme all’architetto David Dutton, mentre l’edificio – realizzato tutto rigorosamente in mattoni – ispirato all’architettura del periodo della Rivoluzione francese di Étienne-Louis Boullée – è stato progettato dall’architetto, Pier Carlo Bontempi.

Il labirinto più grande del mondo 3Il labirinto più grande del mondo misura otto ettari, ed ha il disegno esterno composto da un quadrato di 300 metri per lato inserito in un altro quadrato a comporre una sorta di stella ottagonale; al suo interno tre chilometri di camminamenti si snodano fra siepi di venticinque specie diverse di bambù proveniente dalla Liguria e dalla piantagione di  bambù francese di Anduze, ma alcuni esemplari provengono direttamente dalla Cina settentrionale.

il labirinto più grande del mondoIl labirinto è certamente  l’attrazione principale di questo parco culturale appartenente alla fondazione Franco Maria Ricci che ha il compito di conservare i libri e le collezioni d’arte del suo creatore e favorire attività culturali e di intrattenimento al suo interno.

Ma il progetto visionario di Ricci non si è fermato alla sola creazione del  labirinto più grande del mondo, infatti è stata realizzata una costruzione in muratura con piramide-tempio ospitante una cappella (dove si potranno celebrare funzioni religiose) che riporta sul pavimento il disegno in marmo policromo di un secondo labirinto dal significato mistico… Oltre ai grandi spazi cortilivi interni, il complesso ospita la sua collezione privata – oltre 500 fra dipinti e sculture e più 15mila volumi di storia dell’arte esposti nella biblioteca… il tutto partendo dalla vista alla sua storica auto personale, una Jaguar nera anni ‘60, la stessa di Diabolik.

Nel complesso culturale sono situati anche un ristorante, un’area per mostre e installazioni e una biblioteca dove, accanto ai cataloghi d’arte si può acquistare delizioso cibo made in Italy.

Il complesso del Labirinto della Masone è aperto ogni giorno dalle 10.30 alle 19.00. Chiuso il martedì.

labirinto Franco maria RicciContatti

Strada Masone 121
43012 Fontanellato, Parma
Tel. 0521 827081

www.labirintodifrancomariaricci.it

labirinto@francomariaricci.com

 

Di Massimo Dallaglio

Share the joy
  • 165
  •  
  •  
  •  
  •  
    165
    Shares

Massimo Dallaglio

- Giornalista Ordine Nazionale Giornalisti Roma N° 111329 - Laurea in Sociologia Università di Bologna