hrp-4c- robot donna iper realistico 2

hrp-4c- robot donna iper realisticoHRP-4C è un robot donna iper realistico creato dall’ istituto nazionale Giapponese per la scienza e la tecnologia (AIST) e presentato al pubblico a Tokio nel 2009. Ha un’altezza di 158 centimetri e pesa 43 kg  incluse le batterie. Cammina, canta e balla!

Link Sponsorizzati



hrp-4c- robot donna iper realistico 6

HRP-4C è dotata di capacità di riconoscimento e di sintesi vocale. Ha la capacità di camminare compiendo per ora solo alcuni passi. Può muovere le gambe e le braccia attraverso 30 motori. Sono presenti inoltre altri 8 motori all’interno del volto per dotarla della capacità di esprimere alcune espressioni facciali tipche dell’uomo, come ad esempio sorridere.

HRP è l’acronimo del progetto Giapponese: Humanoid Robotics Project che ha sviluppato, a partire dal 1997, una serie di robot umanoidi e di robot per l’aiuto domestico. Il progetto è sponsorizzato dal Ministero Giapponese per l’economia, lo scambio e lo sviluppo (METI) e dalla Organizzazione Giapponese per lo sviluppo della tecnologia industriale (NEDO).

hrp-4c- robot donna iper realistico 4Il progetto è supervisionato dalla Kawada Industries e supportato dall Istituto nazionale avanzato per la scienza e tecnologia (AIST) con sede a Tokio e dalla Kawasaki Heavy Industries, Inc. La serie HRP viene anche denominata Promet.

hrp-4c- robot donna iper realistico 3Il software che gestisce questo avanzato androide è sviluppato dall’AIST, ed è basato su una versione di ART-Linux, un kernel real-time a sua volta basato su Linux.

Peso: 43 kg

Altezza: 158 cm

Autonomia: 20 minuti

Costo stimato:  200.000 $

Di Massimo Dallaglio

Condividi su:
You May Also Like
TOP LIST 3 CAPI DI ABBIGLIAMENTO TECNOLOGICO

TOP LIST 3 CAPI DI ABBIGLIAMENTO TECNOLOGICO

L’era dei vestiti tecnologici è arrivata ma seppure lontani dall’indossarli, gli stilisti…
Condividi su:
Assalto al cielo

Assalto al cielo. Memorie, archivi, frammenti di un retro-futuro

Assalto al cielo. Memorie, archivi, frammenti di un retro-futuro “Assalto al cielo”…
Condividi su:

I ponti di Santiago Calatrava a Reggio Emilia

L’architetto valenciano Santiago Calatrava ha realizzato a Reggio Emilia uno dei progetti…
Condividi su:
HYDRICITY - LA NUOVA COMBINAZIONE DI IDROGENO E SOLE

HYDRICITY – LA NUOVA COMBINAZIONE DI IDROGENO E SOLE

Gli scienziati, grazie al loro operato, stanno coniando un nuovo termine: hydricity.…
Condividi su: