GOOGLE boston-dynamics BigDog
GOOGLE boston-dynamics BigDog

Il Google Robot Ghepardo della Boston DynamicsCon Google Robots, il futuro della robotica è Google! Infatti Google ha acquisito la Boston Dynamics, la società che ha creato i robot per il Pentagono che imitano i movimenti umani e animali con impressionante agilità e velocità.
L’azienda, con sede a Waltham, nel Massachusetts, ha guadagnato una reputazione internazionale per i suoi robot che camminano con un senso inquietante di equilibrio e persino capaci di correre più veloce degli esseri umani più veloci.Un recente video mostra un robot di nome “ghepardo” in azione su un tapis roulant; il robot è stato cronometrato alla velocità di 29 miglia all’ora, superando il precedente robot/record di velocità di 13,1 mph, del 1999. Circa un miglio all’ora più veloce rispetto ad Usain Bolt, il due volte medaglia d’oro olimpica nei 100 metri, ma ancora ben lungi dalla velocità del vero ghepardo 65 miglia all’ora!

Link Sponsorizzati



GOOGLE  Boston-Dynamics-WildCat-robot
GOOGLE Boston-Dynamics-WildCat-robot

La Boston Dynamics è l’ottava società di robotica che Google ha acquisito nel corso dell’ultimo semestre.
I dirigenti del gigante di Internet sono cauti su cosa esattamente avranno intenzione di fare con la loro collezione di robot. Comunque la Boston Dynamics e le sue macchine a tema “regno animale” portano un significativo significativi contributo allo “forzo robotico” di Google, guidato da Andy Rubin, il dirigente di Google che ha sviluppato Android, il software per smartphone più diffuso al mondo.

Sta di fatto che tale acquisizione è una chiara indicazione che Google è intenzionata a creare una nuova classe di sistemi autonomi in grado di fare qualsiasi cosa, dal lavoro di magazzino alla consegna di pacchi, fino a mansioni infermieristiche.

GOOGLE  boston-dynamics Atlas-x3c
GOOGLE boston-dynamics Atlas-x3c

La società Boston Dynamics – fondata nel 1992 da Marc Raibert, un ex professore del MIT, il Massachusetts Institute of Technology – non si è mai occupata di commercializzare robot, ma di rivoluzionare i limiti della tecnologia robotica mobile e off- road, soprattutto per i clienti del Pentagono, come il DARPA, il Defense Advanced Research Projects Agency. AI suoi albori, la società ha anche svolto consulenze per la Sony per i suoi robot consumer come il cane robot Aibo.

GOOGLE  boston-dynamics petman-thrust-kneel
GOOGLE boston-dynamics petman-thrust-kneel

I Robot della Boston Dynamics hanno la reputazione di essere straordinariamente agili, essendo in grado di camminare su terreni accidentati e procedere su superfici che in alcuni casi sono impraticabili anche per gli esseri umani.

Un video di uno dei suoi robot di nome BigDog mostra un rumoroso robot a quattro zampe che cammina alimentato a gas che si arrampica sulle colline, viaggia attraverso la neve, corre agilmente su ghiaccio e perfino riesce a rimanere in piedi in risposta ad un calcio di uomo ben piazzato; il video è stato visto più di 15 milioni di volte da quando è stato postato su YouTube nel 2008.
Più recentemente, Boston Dynamics ha condiviso un video di un robot a quattro zampe di nome WildCat al galoppo ad altissima velocità.

GOOGLE  boston-dynamics BIG DOG
GOOGLE boston-dynamics BIG DOG

Anche se i video spesso ispirano commenti abbastanza negativi… tipo che i robot si evolveranno in macchine per uccidere come predetto nella saga cinematografica “Terminator”, il dottor Raibert ha affermato in passato che non considera che la sua azienda possa essere un “contractor militare” – ma sta semplicemente cercando di progredire nella tecnologia robotica. I dirigenti di Google affermano che la società dovrà comunque onorare i contratti militari esistenti, ma che non ha intenzione di diventare un appaltatore militare.

Nell’ambito di un contratto di 10,8 milioni dollari, la Boston Dynamics ha in corso una fornitura per il DARPA consistente in una serie di robot umanoidi chiamati Atlas progettati per partecipare alla “Darpa Robotics Challenge”, un concorso con un premio di 2 milioni di dollari. L’obiettivo del concorso è la creazione di una classe di robot in grado di operare in calamità naturali e catastrofi, come per esempio la fusione della centrale nucleare di Fukushima in Giappone.

GOOGLE  boston-dynamics-dedicated-to-the-science-and-art-of-how-things-move
GOOGLE boston-dynamics-dedicated-to-the-science-and-art-of-how-things-move

Il signor Rubin ha chiamato illo sforzo robotico di Google un “Moonshot”, ma ha rifiutato di descrivere i prodotti specifici che potrebbero derivare dal progetto, però  ha anche affermato che non si aspetta che questo sviluppo iniziale del prodotto possa andare avanti per anni, il che indica che i Google Robot commerciali di qualunque natura potrebbero essere disponibili nei prossimi anni.

Google ha rifiutato di dire quanto ha pagato per la sua recente acquisizione della robotica e ha detto che non ha intenzione di rilasciare informazioni finanziarie su una qualsiasi delle altre società che ha recentemente acquistato.

Di Massimo Dallaglio

Condividi su:
You May Also Like

LA BELLA ADDORMENTATA di Marco Bellocchio

Ieri sera, 5 settembre, è stato presentato in Sala Grande il secondo…
Condividi su:
MALTRATTAMENTI INVISIBILI 2

MALTRATTAMENTI INVISIBILI: parole, azioni e interazioni violente nei rapporti interpersonali

A qualche giorno di distanza dal 25 novembre, giornata mondiale contro la…
Condividi su:
MOUNTAIN COASTER – SCIVOLO PER ADULTI TRA LE ALPI SVIZZERE

MOUNTAIN COASTER – SCIVOLO PER ADULTI TRA LE ALPI SVIZZERE

Il Mountain Coaster è uno scivolo per adulti e bambini (accompagnati) che…
Condividi su:
fusione nucleare stellarator

STELLARATOR: IL PRIMO REATTORE NUCLEARE A FUSIONE PER PRODURRE ENERGIA ILLIMITATA

Proprio poche ore fa – senza che nessuno se ne sia accorto…
Condividi su: