Home / Attualità / GIOCO E CINEMA: QUANDO IL CASINO’ FLIRTA CON HOLLYWOOD

GIOCO E CINEMA: QUANDO IL CASINO’ FLIRTA CON HOLLYWOOD

E’ piuttosto difficile spiegare il legame "gioco e cinema" che collega l’estetica cinematografica con il gioco d’azzardo, e nella fattispecie il casinò

Link Sponsorizzati


GIOCO E CINEMA: QUANDO IL CASINO’ FLIRTA CON HOLLYWOOD

Link Sponsorizzati



E’ piuttosto difficile e complesso da spiegare il legame che collega l’estetica cinematografica dell’age d’or con il gioco d’azzardo, e nella fattispecie il casinò. In un cinema classico dove gli eroi erano i vari Bogart, Mitchum, Frank Sinatra e Clark Gable, bastava una sigaretta, un discreto smoking e un tavolo verde da casinò per scatenare l’azione. Ancora meglio se nella scena compariva una bella e formosa bionda a rendere più pepata la scena di gioco.

Link Sponsorizzati


Per il cinema classico, e con eccezioni del caso anche quello contemporaneo, il tema del gioco è sempre stato salutato dal pubblico con grandi successi di botteghino. Questo è accaduto anche in tempi recenti, in particolare grazie al alcuni titoli che stanno diventando degli esempi moderni di come il cinema riesca a flirtare sempre bene con il tema del tavolo verde del casinò. Prendiamo a modello ad esempio, Casinò Royale della serie 007 e interpretato da Daniel Craig, capace di rilanciare alla grande una saga che pareva essere in grande difficoltà al voltare del secolo.

GIOCO E CINEMA QUANDO IL CASINO' FLIRTA CON HOLLYWOOD 2

Eppure per il 21esimo capitolo dedicato all’agente segreto nato dalla penna di Ian Fleming, il regista Martin Campbell ha fatto le cose in grande, ricreando ambienti importanti e di ampio respiro e concentrandosi su alcune scene totali. Una su tutte è proprio quella dedicata alla partita di poker ambientata in un torneo in Montenegro. Sicuramente molto abili tutti gli attori e grande spettacolo davanti al tavolo verde.

Restando in chiave di gioco oggi con Voglia di Vincere casino promozioni abbiamo ancora l’occasione di tentare la sorte in grande stile con alcuni dei giochi più richiesti e gettonati del momento. Qui scatenare l’azione e il divertimento non solo è possibile, ma è davvero d’obbligo. Ed è lo stesso tipo di azione a cui abbiamo assistito di recente in pellicole sempre a tema di gioco e di casinò.

Martin Scorsese, ad esempio dirigendo un cast all stars, aveva realizzato un pregevole affresco a tema gioco, ambizione e luci sfavillanti, nel suo potente Casinò. Uno dei film forse più memorabili degli anni novanta, che è rimasto nel cuore dei suoi tanti fans, sicuramente anche per merito di Robert De Niro, Sharon Stone e Joe Pesci. Un grande cast per una storia tutta incentrata sul gioco, sulle ambizioni e sulle amicizie pericolose.

GIOCO E CINEMA QUANDO IL CASINO' FLIRTA CON HOLLYWOOD

Del resto quello che il gioco d’azzardo scatena per chi lo pratica, viene spesso abilmente descritto al cinema. E’ un caso che Le regole del gioco, interpretato da Eric Bana e Robert Duvall, e tutto incentrato su Las Vegas e su un torneo di poker, è una pellicola realistica e davvero emozionante.

 Elena di Gregorio

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Massimo Dallaglio

- Giornalista Ordine Nazionale Giornalisti Roma N° 111329 - Laurea in Sociologia Università di Bologna