Home / Attualità / FRIGORIFERO A ENERGIA ZERO CON GEL DEL FUTURO

FRIGORIFERO A ENERGIA ZERO CON GEL DEL FUTURO

Link Sponsorizzati


In un valoroso sforzo di re-inventare il concetto di refrigerazione, il designer Russo Yuriy Dmitriv’s ha rivelato la sua invenzione: un frigorifero tutto nuovo e dal look fresco, “ripieno” di un gel speciale, un gel del futuro. L’apparecchio si chiama Bio Robot Refrigerator.

Link Sponsorizzati


Link Sponsorizzati



Bio-Robot-Frigerator-by-Yuriy-Dmitriev- gel del futuroQuesto speciale gel raffredda il cibo e lo lascia sospeso regalando una visione estetica molto futuristica.

Dmitriev’s è stato finalista all’ Electrolux Design Lab competition che ha visto partecipi numerosi concorrenti impegnati a realizzare elettrodomestici del futuro.

Come lui stesso spiega, il frigorigero può essere montato in orizzontale, verticale o addirittura al soffitto. Il frigorifero non ha un motore e non utilizza nessuna tecnologia di refrigerazione, il gel del futuro fa tutto, e per questo motivo l’elettrodomestico, a cui rimane poco di “elettro”, è costituito per il 90% da spazio utilizzabile! Per usare il frigorifero bisogna semplicemente incastonare nel compartimento il cibo, infilandolo in questo gel bio-polimero che non ha odore, non attacca e lascia il cibo sospeso e freddo fino all’utilizzo. E la cosa più importante è che non c’è bisogno di energia elettrica.

Bio-Robot-Fridge-2Dmitriev specifica che il raffreddamento avviene grazie a degli agenti speciali che sono appunto i “bio robots” attivi nel gel e che lo rendono fluorescente e capace di preservare il cibo a temperature ottimali. Nonostante questo concetto suoni super tecnologico e divertente, Dmitriev non ha davvero spiegato come funzionerebbe nella pratica, per cui intorno c’è in giro ancora dello scetticismo riguardo questo gel del futuro, ma allo stesso tempo è ben noto che i ricercatori non svelano mai il segreto delle proprie ricerche, per cui potrebbe essere possibile che questo frigorifero un giorno diventi realtà.

Fattibilità a parte, questo apprecchio potrebbe definitivamente rappresentare un passo avanti in termini di inventiva e rinnovamento di uno dei nostri prodotti da cucina più utilizzati. E probabilmente il miglior aspetto del nuovo apprecchio è la sua capacità di raffreddare ad energia zero, e considerando che solo il frigorifero consuma circa l’8% dell’energia totale di un’abitazione, questo gadget del futuro potrebbe essere la porta d’ingresso su una nuova era fatta di elettrodomestici totalmente eco-friendly.

Di Manuela Camporaso

Share the joy
  • 8
  •  
  •  
  •  
    8
    Shares

Manuela Camporaso