Home / Attualità / CLEAR LOUNGE – IL PRIMO BAR SUBACQUEO DOVE SI “BEVE ARIA”

CLEAR LOUNGE – IL PRIMO BAR SUBACQUEO DOVE SI “BEVE ARIA”

Link Sponsorizzati


Godersi “un bicchiere di aria aromatizzata” potrebbe sembrare una cosa molto strana da fare, ma da oggi è possibile farlo e proprio sott’acqua, nel primo bar subacqueo realizzato in Messico. Il primo Clear Loungue è stato aperto in Messico, sulla bellissima Isola di Cozumel, una località turistica molto nota. Cozumel è un’isola localizzata nel Mar dei Caraibi, poco al largo della Penisola dello Yucatán.

Link Sponsorizzati


Link Sponsorizzati



CLEAR LOUNGE – IL PRIMO BAR SUBACQUEO DOVE SI “BEVE ARIA”

Questo divertente bar subacqueo invita i propri clienti a “respirare” una vasta gamma di profumi misti ad ossigeno, all’interno di un casco appositamente fornito durante l’immersione. Ma non finisce qui … per chi volesse ubriacarsi in modo sicuro, avendo tutti gli effetti di una sbornia ma senza inquinare il proprio metabolismo, il bar offre anche una extra iniezione di ossigeno arricchito di aroma al frappè. Per non rinunciare alla classica ubriacatura ma con un vantaggio: non ci sono effetti collaterali!

CLEAR LOUNGE – IL PRIMO BAR SUBACQUEO DOVE SI “BEVE ARIA”

Localizzato accanto al porto dove le navi da crociera si fermano, la struttura del Clear Lounge è caratterizzata da una specie di cubo trasparente riempito con circa 50.000 litri d’acqua. Per 38 dollari americani è possibile girare nel bar subacqueo per circa mezz’ora durante la quale i clienti possono sfidarsi in giochi da tavola, colpire altri clienti con una pistola spara bolle, scattarsi delle foto in immersione o comunicare con le persone fuori dal bar, che all’asciutto cercheranno di interagire con i clienti come se fossero pesci in cattività. L’età minima per poter entrare nel bar è di otto anni.

CLEAR LOUNGE – IL PRIMO BAR SUBACQUEO DOVE SI “BEVE ARIA”

A parte essere una novità, senza dubbio simpatica e stimolante, questo bar offre davvero una terapia con provati benefici per la salute. Infatti sembrerebbe che inalare grandi quantità di ossigeno aiuterebbe a far circolare meglio il sangue, apportare una buona dose di energia e lucidità mentale, aiutare a ridurre lo stress.

Oltretutto il bar subacqueo si presenta come un’ottima cura, se non quella ideale, per poter smaltire una vera ubriacatura alcolica … !

Guarda il video:

di Manuela Camporaso

__________________________________________________________________

Se questo articolo ti è piaciuto vieni a trovarci sulla nostra

Pagina Facebook: www.facebook.com/DVclub

dvclub-2001

Share the joy
  • 300
  •  
  •  
  •  
  •  
    300
    Shares

Manuela Camporaso