Home / Arte / Casa-Museo Boschi/Di Stefano : una perla di arte e cultura finalmente ritrovata.

Casa-Museo Boschi/Di Stefano : una perla di arte e cultura finalmente ritrovata.

Link Sponsorizzati


Link Sponsorizzati



                                       
Milano possiede angoli preziosi dove si nascondono perle di cultura e di arte pittorica forse non adeguatamente pubblicizzate e di conseguenza dimenticate nel corso dei decenni.
Grazie pero’ all’impegno costante di volontari e il dialogo costante con le istituzioni, come in questo caso, queste abitazioni private eleganti e suggestive ci riaprono la porta per un salto nel passato verso l’arte del secolo scorso.
È la Casa- Museo Boschi/Di Stefano , fortemente voluta dell’Ingegnere Antonio Boschi e la consorte Marieda Di Stefano che come da volontà di testamento hanno voluto regalare al Comune e la cittadinanza milanese l’opportunità di entrare in un appartamento dove si respira solo arte e dove gli arredamenti lasciano da parte il vissuto dei due coniugi per far parlare solo i dipinti suddivisi in undici stanze espositive dove sono riunite trecento delle oltre duemila opere raccolte dai due coniugi.
Si parte dalla accoglienza degli autoritratti della coppia per passare attraverso corridoi con tele di Severini e Boccioni e terminare con la sala del Novecento italiano con opere di TozziCarrà ed altri nomi rappresentativi della produzione italiana del Novecento.
E un dato a favore non da poco è la totale “gratuità” delle visite che saranno previste fino al 06/06/2020 ogni primo e terzo Sabato del mese grazie alle guide volontarie del Municipio 3 del Comune di Milano per una durata di circa due ore per ogni gruppo organizzato che verrà composto sulla base delle richieste di prenotazione da far pervenire rigorosamente via mail.
Ci prepariamo ad una esperienza unica grazie alla volontà di chi si è battuto per la conservazione di un patrimonio artistico inestimabile.
Casa Museo Boschi Di Stefano
Via Giorgio Jan 15
Milano
Fino al 06/06/2020
Per prenotazioni,  scrivere a :
Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  

Simone Sollazzo