La Heyl Ha’Avir, l’aeronautica militare israeliana, ha scelto l’aero addestratore italiano Aermacchi M346 per sostituire gli obsoleti TA-4 Skyhawk. In competizione con l’aereo italiano c’era l’aero l’addestratore sudcoreano KAI T-50 Golden Eagle.

Link Sponsorizzati



Il M346 si è rivelato un grande successo dato che oltre che dall’Italia e da Israele, è stato scelto come aereo da addestramento anche dalle aviazioni di Singapore e Emirati Arabi Uniti.

Si tratta di un ordine grande importanza e prestigio per l’Italia e dal cosiderevole valore di un miliardo di dollari. Finmeccanica, attraverso la società controllata Alenia Aermacchi, è stata scelta dal Ministero della difesa di Israele per la fornitura del velivolo in questione per addestrare i piloti delle proprie forze aeree. Saranno circa 30 gli M-346 che andranno a comporre la flotta di addestratori della Forza aerea israeliana… Un successo made in Italy!

Condividi su:
You May Also Like
il singolo "Il Giorno" - Edoardo Bruni.

Ecco “Il Giorno”, singolo di Edoardo Bruni, il giovane musicista che parla d’amore senza seguire le “mode”

Link Sponsorizzati il 25 marzo 2019 arriva su tutte le piattaforme musicali…
Condividi su:
Auto ibrida ad idrogeno toyota-fcv-r

TOYOTA FCV-R La prima auto ibrida ad idrogeno

Il prototipo di auto ibrida ad idrogeno è realizzato su una FCV-R…
Condividi su:
EMIL VALENTINO – IL RE DELLA SPACCATA E LE LEZIONI DI STRETCHING ONLINE

EMIL VALENTINO – IL RE DELLA SPACCATA E LE LEZIONI DI STRETCHING ONLINE

Emil Valentino – il “Re della Spaccata” – ha inventato un metodo…
Condividi su: