Home / Scienza e tecnologia / Aeronautica / Anche Israele sceglie l’aereo italiano Aermacchi M346

Anche Israele sceglie l’aereo italiano Aermacchi M346

Link Sponsorizzati


La Heyl Ha’Avir, l’aeronautica militare israeliana, ha scelto l’aero addestratore italiano Aermacchi M346 per sostituire gli obsoleti TA-4 Skyhawk. In competizione con l’aereo italiano c’era l’aero l’addestratore sudcoreano KAI T-50 Golden Eagle.

Link Sponsorizzati


Link Sponsorizzati



Il M346 si è rivelato un grande successo dato che oltre che dall’Italia e da Israele, è stato scelto come aereo da addestramento anche dalle aviazioni di Singapore e Emirati Arabi Uniti.

Si tratta di un ordine grande importanza e prestigio per l’Italia e dal cosiderevole valore di un miliardo di dollari. Finmeccanica, attraverso la società controllata Alenia Aermacchi, è stata scelta dal Ministero della difesa di Israele per la fornitura del velivolo in questione per addestrare i piloti delle proprie forze aeree. Saranno circa 30 gli M-346 che andranno a comporre la flotta di addestratori della Forza aerea israeliana… Un successo made in Italy!

Share the joy
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Massimo Dallaglio

- Giornalista Ordine Nazionale Giornalisti Roma N° 111329 - Laurea in Sociologia Università di Bologna