Home / Viaggi / Amsterdam: viaggio alla scoperta della Venezia del Nord

Amsterdam: viaggio alla scoperta della Venezia del Nord

Link Sponsorizzati


Amsterdam, città patrimonio dell’UNESCO, dal 2010, vanta questo riconoscimento grazie alla presenza in città di uno dei maggiori centri rinascimentali di tutta l’europa. Le costruzioni, più particolari e significative, che hanno permesso ad Amsterdam di essere riconosciuta come tale, sono quelle che risalgono alla cosiddetta Età dell’Oro, monumenti ormai inabitati, ma considerati un pezzo prezioso della cultura cittadina.

Link Sponsorizzati


Link Sponsorizzati



amsterdam

Amsterdam, è sicuramente una delle città più visitate dai giovani, il grande numero di turisti che si dirigono verso questa città, derivano anche dalla politica liberale del paese, che con la tolleranza verso il possesso di  cannabis e marjiuana,  in vendita presso i famosi coffe shop del paese, e grazie alla legalizzazione della prostituzione, e la presenza di innumerevoli night club, e di case chiuse, ha aumentato il traffico di turismo, e tagliato le spese di difesa contro la malavita. Nonostante la prostituzione libera e il possesso di droga legalizzato, questi non sono che solo due dei motivi principali che spingono tantissime persone a visitare questa città. Infatti Amsterdam è anche una città stupenda, ricca di storia, considerata la Venezia del nord, per i suoi numerosi ponti e canali, la patria dei fiori e dei tulipani, dei grandi mercati e delle sue famose biciclette.

Tra le architetture civili, più importanti possiamo annoverare il Munttoren, una torre campanaria in pieno stile rinascimentale, caratteristica principale dello stile architettonico di Amsterdam. Il Beurs van Berlage uno degli edifici preferiti dal famoso artista Rembrandt. All’interno di questo edificio, si può andare a visitare la casa della famosa Anna Frank, autrice di un bellissimo libro autobiografico sul nazismo, diventato famoso in tutto il mondo.

Prima di prenotare un hotel ad Amsterdam è necessario sapere quali sono i quartieri migliori dove poter alloggiare per visitare la città dei fiori. Tra i quartieri più colorati e divertenti c’è il Pijp, il centro del quartiere conosciuto come Albert Cuyp, è anche sede del più grande mercato all’aperto d’Europa, qui potrete acquistare i fiori, cosmetici e abbigliamento, oltre che tantissime varietà di cibo tipico olandese, come le ottime patate e i buonissimi formaggi. In questa zona risiede l’antica fabbrica della Heiniken, famosa birra olandese, una delle bevande più utilizzate e bevute in tutta l’Olanda. Il Pijp è considerato un ambiente eccentrico e divertente grazie alla presenza di artisti che animano la vita di questo quartiere.

Per girare dentro Amsterdam il mezzo di trasporto d’obbligo anche per i suoi turisti e sicuramente la bicicletta, pedalando potrete rimanere affascinati dalla bellezza di questa città che quasi sembra galleggiare ricca di ponti canali, veramente stupefacenti.

Amsterdam infatti è una delle città europee più visitate, se non vi siete mai recati in questa splendida città che offre dal divertimento sfrenato alla bellezza architettonica e storica intramontabile, dovete assolutamente visitarla, Amsterdam, si può visitare in ogni periodo dell’anno, sicuramente, il periodo primaverile, è tra i più belli grazie alla bellezza dei suoi paesaggi e ai tanti eventi organizzati per il periodo. Se volete passare delle belle giornate in questa ridente città, sul sito Travel Republic, troverete tutte le migliori offerte per passare una vacanza divertente e low cost, grazie a uno dei tanti hotel ad Amsterdam economici.

Naturalmente il centro città merita assolutamente una visita, grazie alla presenza del magnifico Palazzo Reale, del Museo civico, e della famosa piazza Dam, oltre che hai grandiosi centri commerciali. Anche i quartieri a luci rosse, meritano una visita, un po’ per curiosità e un po’ per divertimento, anche queste zone infatti sono una caratteristica da non perdere in questa città veramente incredibile.

Infine, un altro quartiere degno di nota è sicuramente Il Jordan, probabilmente uno dei migliori quartieri di Amsterdam, ed è anche uno dei più famosi in tutta l’Olanda, grazie alle strade piene di negozi alla moda, ristoranti moderni, e tradizionali caffè. Inoltre il Jordan è un quartiere famoso per la sua musica, in questo quartiere infatti resterete estasiati dalle voci dei cantanti che affollano le strade e animano i locali, potrete inoltre godere di spettacoli dedicati al famoso rock olandese, una particolare forma di musica, riconosciuta in tutto il mondo per le sue peculiarità.

Di Anna Capuano

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Anna Capuano