Home / Arte / Architettura e Design / Architettura / 20K PROJECT – Case super economiche per produzione di massa

20K PROJECT – Case super economiche per produzione di massa

Link Sponsorizzati


Gli studenti di architettura della Auburn University’s Rural Studio hanno avviato un’iniziativa per la costruzione di case super economiche affermando che non sarà più necessario rinunciare alla buona qualità di una casa per via dei costi eccessivi per il mantenimento e l’hanno dedicata a coloro che non possono permettersi di acquistare strutture lussuose, chiamandola 20K Project.

Link Sponsorizzati


Link Sponsorizzati



20K PROJECT – Case super economiche per produzione di massa

Il progetto 20K offre la possibilità di acquistare case super economiche e accessoriate al prezzo totale e finito di circa 18.000 euro.

La Rural Studio ha iniziato questo programma di “social justice architecture” nel 2005 per delle famiglie povere locali e, dopo aver costruito le prime case per il nuovo villaggio urbano di Serenbe, in Georgia, spera di portare queste case convenienti sul mercato di massa in modo da aiutare i meno fortunati ad avere un tetto sulla testa senza doversi incastrare in mutui interminabili.

20K PROJECT – Case super economiche per produzione di massa

Ad oggi gli studenti della Rural Studio hanno disegnato e costruito circa 17 prototipi di case low-cost le quali includono modelli ad uno o due locali, completi di accessori e impianti.

View More: http://jashley.pass.us/serenbe2016

Il modello ad un locale misura circa 50 metri quadri ed ha un costo base di circa 11.000 euro e comprende anche un impianto ecologico di riscaldamento e raffreddamento passivo che aiuta a mantenere i costi delle bollette bassi.

Gli architetti affermano che per costruire questa tipologia di case super economiche non sono necessarie grandi peripezie, grazie ai materiali utilizzati che sono facilmente reperibili e gestibili.

Nonostante tutte le prospettive ottimistiche del caso però, ci sono ancora vari intoppi su cui gli studenti del Rural Studio stanno lavorando, i quali affermano che la più grande difficoltà è quella di non riuscire a trovare investitori disponibili a produrre grandi quantità di case e disposti a lasciare intatto il concetto solidale del progetto stesso, senza rovinarlo con l’ossessione di guadagnarvi cifre esorbitanti.

Guarda il video del 20K project:

di Manuela Camporaso

__________________________________________________________________

Se questo articolo ti è piaciuto vieni a trovarci sulla nostra

Pagina Facebook: www.facebook.com/DVclub

dvclub-2001

Share the joy
  • 1K
  •  
  •  
  •  
  •  
    1K
    Shares

Manuela Camporaso