Home / Scienza e tecnologia / Aeronautica / EHANG 184 – Il primo drone per trasporto persone

EHANG 184 – Il primo drone per trasporto persone

Link Sponsorizzati


Los Angeles – La Ehang, azienda cinese di progettazione e costruzione di velivoli a controllo remoto, ha presentato l’ Ehang 184, un drone per trasporto persone, ideato dal colosso cinese, leader nel settore, il quadricottero monoposto è stato svelato recentemente al Ces 2016, la fiera della tecnologia di Los Angeles.

Link Sponsorizzati


Link Sponsorizzati



Una volta sviluppata, l’invenzione potrebbe rivoluzionare il trasporto aereo su breve raggio, ad esempio come volo-taxi in città superando i problemi di traffico ed inquinamento. Il velivolo potrebbe essere già disponibile entro il 2016 ad un costo variabile tra i 200 e i 300mila euro.

EHANG 184 - Il primo drone per trasporto persone

L’ Ehang 184 è un prototipo simile ad mini elicottero, un reale drone per trasporto persone, monoposto, che permetterà alle persone di alzarsi in volo e spostarsi. L’autonomia dipenderà anche del peso del pilota/passeggero, per un massimo di 118 chilogrammi. La velocità massima sarà di quasi 100 Km/h con un’autonomia massima di 23 minuti.

EHANG 184 - Il primo drone per trasporto personeA bordo non vi è alcuna cloche nè manette o pedaliere per il controllo del volo ma solo un tablet su cui impostare la destinazione e dare l’input per il decollo, l’atterraggio o il volo stazionario, dopodiché il drone farà tutto da solo grazie a un sistema integrato di computer e Gps. In più, il drone Ehang 184, viene dotato di una connessione dati 4G, un piccolo bagagliaio ed aria condizionata per assicurare comfort massimo nella cabina.

I sistemi di sicurezza del mezzo sono stati massimizzati ad alti livelli in modo da prevenire qualsiasi tipo di guasto o malfunzionamento dei sensori. Anche se è improbabile che nel prossimo futuro venga erogato il consenso di volare con il drone sopra zone abitate, è possibile verrà impiegato da subito per percorrere lunghe distanze all’interno di proprietà private o simili.

L’ Ehang 184 è molto di più di una semplice macchina volante. Per usarlo infatti non bisogna avere una licenza di pilotaggio ma sarà sufficente una semplice applicazione. Tutti possono diventare piloti con questo fantastico drone.

Link Sponsorizzati


Noi aspettiamo, con ansia, di vedere la sua diffusione sul mercato e soprattutto di vederlo diffondersi a prezzi accessibili per dare la possibilità a tante anime sognatrici di soddisfare i propri sogni di volo!

Guarda il video:

di Manuela Camporaso

Credits: www.smh.com.au

Share the joy
  • 177
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    177
    Shares

Manuela Camporaso