Home / Arte / Racine Carrée – Una tavolata artistica in mezzo alla natura

Racine Carrée – Una tavolata artistica in mezzo alla natura



L’architetto e designer francese Thomas de Lussac è riuscito ad esaltare la bellezza di un semplice tronco d’albero grazie al suo progettto chiamato Racine Carrée, che tradotto significa Radice Quadrata. Si tratta di un tronco-tavolo, realizzato con il medesimo legno dell’albero, che otticamente si incorpora in modo naturale al tronco, fondendosi con il contesto naturale circostante e creando una sensazione di fusione tra natura e opera. Il tronco-tavolo, piatto e ben levigato, si appoggia delicatamente sul tronco e si sorregge grazie a delle gambe in legno pieghevoli.

Link Sponsorizzati


ARTE E DESIGN – UN TRONCO-TAVOLO IN MEZZO ALLA NATURA

Il progetto, che vede protagonista un semplice tronco d’albero, sembra avere delle similitudini con l’opera Drift Bench  realizzata dal designer Fernando Mastrangelo e costituita da una panchina interamente scolpita da un pezzo di roccia e che, visivamente, si fonde con esso.



In questa immagine l’opera Drift Bench:

ARTE E DESIGN – UN TRONCO-TAVOLO IN MEZZO ALLA NATURA

Per realizzare Racine Carrée, il designer Lussac ed il suo team hanno usato una gru per estrarre il tronco dal terreno, che in origine apparteneva ai resti di una quercia secolare. Solo in una seconda fase il tronco è stato tagliato a metà e levigato. Ed è qui che l’artigiano Perchebois è entrato in scena, riassemblando il tronco per essere destinato all’opera finale. Per completare tutto il processo ci sono voluti otto mesi di lavoro. Insieme, Lussac e Percheboise hanno dimostrato le incredili possibilità di creazione che si hanno esercitando i propri talenti e che una collaborazione artigianale vecchio stile, realizzata da artisti moderni, può soddisfare ampiamente le proprie aspettative artistiche comuni. Un grande successo considerando che il progetto Racine Carrée da progetto è riuscito a diventare realtà.

ARTE E DESIGN – UN TRONCO-TAVOLO IN MEZZO ALLA NATURA

Ad oggi la collaborazione tra artisti di diverso genere è molto attiva e in voga. Sempre più artisti, ogni giorno, decidono di unire le proprie forze creative per ottenere opere che, soprendentemente, molto spesso finiscono per soddisfare pienamente e qualche volta, superare, le aspettative dell’atto espressivo comune.

di Manuela Camporaso

__________________________________________________________________

Se questo articolo ti è piaciuto vieni a trovarci sulla nostra

Pagina Facebook: www.facebook.com/DVclub

dvclub-2001

Comments

comments

Link Sponsorizzati


Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Manuela Camporaso